Castelluccio Fioritura 2016

Il piccolo borgo di Castelluccio isolato tra morbide colline e la maestosità del Monte Vettore, è avvolto dal silenzio di una tranquilla atmosfera campestre. Il suo fascino però è racchiuso soprattutto nella scenografia offerta dalla fioritura dei campi di lenticchie.

Castelluccio Fioritura 2016

l Paese domina la piana, dove le geometrie dei campi coltivati presentano un ampio spettro di colori che vanno dal giallo al viola, blu, rosso, rosa, marrone, verde. A seconda dell’incidenza dei raggi solari le sfumature dei colori si confondono e variano le tinte, più intense o più confuse e quando i grossi banchi di nubi si ricorrono a ricoprire la piana, il paesaggio muta nuovamente.

Castelluccio Fioritura 2016

Le piante infestanti fiorite, di vario tipo e colore, proteggono le lenticchie appena nate dal sole, dal freddo o dal vento e, con le loro variazioni cromatiche, trasformano Pian Grande e Pian Perduto nei famosi campi fioriti di Castelluccio: un palcoscenico unico per tutti gli appassionati di fotografia.

Castelluccio Fioritura 2016

Le singolari variazioni di colore dei fiori offrono uno spettacolo affascinante, un manto continuo di strisce variopinte che sembrano pennellate di un’artista, che si chiama natura.

Castelluccio Fioritura 2016

In questa splendida cornice di fantasia naturalistica abbiamo trascorso due giornate intere scattando centinaia di fotografie, circondati dal blu dei fiordalisi, avvolti dal rosso dei papaveri, immersi in un mare di colori.

Castelluccio Fioritura 2016

Pian Grande a Castelluccio di Norcia

Castelluccio Fioritura 2016